Sketch of Summer, la sfilata della collezione Bally Primavera/Estate 2024

Protagonista di una sfilata nei giardini del Chiostro di San Simpliciano, la collezione Primavera/Estate 2024 è una sintesi dei contrasti intrinseci di Bally: un baluardo di artigianalità intrisa di lusso pragmatico fin dal 1851, in un perfetto connubio di precisione e naturalezza, con linee morbide e rigorose al tempo stesso. Dalle strade di Zurigo ai paesaggi alpini, l’identità svizzera assume molteplici volti, che racchiudono una purezza e una spensieratezza bambina, essenziale, anticonformista. Trasponendo i principi classici del design nei nuovi contesti dell’esistenza contemporanea, la collezione parte da un’idea di eleganza discreta e si muove verso lo spirito della comunità alternativa del Monte Verità, la cui filosofia libertaria – imperniata sul rifiuto del fardello della vita in città a favore di una comunione olistica con la natura – ha rappresentato una rivoluzione culturale per la letteratura, la danza, la pittura e le arti performative.

 

Oggi Bellotti rievoca questo slancio bohémien attraverso le sonorità create dal DJ Leo Mas – che, con la sua musica baleare, donò nel 1987 la stessa spensieratezza alla Summer of Love di Ibiza.
Pensata sia al maschile che al femminile, la collezione abbraccia un concetto di dualismo che trae ispirazione dell’idea di Bellotti di un brand dalle numerose sfaccettature, proprio come l’animo umano.

MILANO FASHION WEEK

BALLY PE24

Riscopri ogni look di Sketch of Summer, la prima sfilata a portare la firma del design director Simone Bellotti.

Scopri la collezione

ACQUISTA

LA

COLLEZIONE

Event Header Live Placeholder
Acquista in
anteprima la
collezione